lunedì 28 settembre 2015

Ubuntu: dove e' finito il mio Guake????

A volte capita che dopo aver minimizzato la finestra di Guake non sia piu' possibile aprirla.
Niente panico...anzi...NIENTE PANICO!!!!!

Usiamo il comando xwininfo  per trovare la root window a cui dovrebbe essere collegato il nostro guake:

xwininfo -name 'Guake!' -int -tree

xwininfo: Window id: 60817461 "Guake!"

Root window id: 143 (the root window) (has no name)
Parent window id: 143 (the root window) (has no name)
1 child:
60817462 (has no name): () 1x1+-1+-1 +64+23

Memorizzate il Parent window id

Utilizziamo il comando  xdotool  (se non c'e', installatelo con il comando sudo apt-get install xdotool):

xdotool search --name 'Guake!' windowreparent 143

mercoledì 6 maggio 2015

Esclusione di directory nel comando tar

Lanciando il comando:
tar cvf dest_file.tar  --exclude dir1/dirB  -exclude dir1/dirA  dir1
ottengo erroneamente un archivio contenente la copia della directory dir1 con l'esclusione del contenuto della sua sottodirectory dir1/dirB.

La sottodirectory dir1/dirB (che io avevo chiesto di escludere) e' stata inserita nella copia.

Per risolvere questa anomalia (presente in diverse relesase del comando tar) bisogna modificare il comando iniziale in:
tar cvf dest_file.tar  dir1 --exclude dir1/dirB  -exclude dir1/dirA[INVIO]
In pratica bisogna tener conto di queste due cose:
  1. La directory principale deve precedere le sottodirectory escluse
  2. Dopo l'ultima sottodirectory da escludere non ci possono essere spazi , quindi premere subito il tasto INVIO


mercoledì 31 dicembre 2014

Magento: notifica su header negozio in modalita' demo

Dopo aver clonato un negozio magento puo' essere opportuno metterlo in stato DEMO (con relativa notifica sull'header della home page). Un esempio del frontend:



e uno del backend:



(la funzione demo e' automaticamente settata in caso di una nuova installazione di Magento)

Per abilitarla (o disabilitarla) bisogna entrare nel backend di Magento e selezionare SI o NO dalla voce:

Sistema - Configurazione - Generale - Design - HTML Head -  Visualizza notifica Negozio Demo

Confermare la scelta cliccandi sul bottone SAVE CONFIG in alto a destra.

martedì 25 novembre 2014

Guake: modificare la larghezza della finestra

Editare /usr/bin/guake

Trovare il blocco di codice
       
        screen = self.window.get_screen()
        height = self.client.get_int(KEY('/general/window_height'))
        # modificata larghezza finestra guake
        # width = 100
        width = 90
        halignment = self.client.get_int(KEY('/general/window_halignment'))

e cambiare

        width = 100
       
in

        # width = 100
        width = 90

Il valore della variabile width esprime la larghezza della finestra espressa in percentuale rispetto alla larghezza dello schermo.

N.B. in alcune distribuzioni il file da modificare e' /usr/lib/guake.py

giovedì 9 ottobre 2014

ispconfig3: disabilitare filtri antivirus e antispam

vi /etc/postfix/main.cf

Commentare le due linee:

content_filter = amavis:[127.0.0.1]:10024
receive_override_options = no_address_mappings

che diventano quindi:

# content_filter = amavis:[127.0.0.1]:10024
# receive_override_options = no_address_mappings

Far ripartire postfix:

/etc/init.d/postfix restart

Rimettere in coda le eventuali mail in sospeso:

postsuper -r ALL

(questo ultimo comando serve ad evitare l'errore "postfix/qmgr[xxxx]: warning: connect to transport private/amavis: Connection refused"

Disabilitare servizi antispam e antivirus:

 /etc/init.d/clamav-daemon stop
/etc/init.d/clamav-freshclam stop
/etc/init.d/amavis stop

Dopo aver verificato che tutto funzioni corretamente, disabilitare l'avvio automatico al boot dei servizi antispam e antivirus:

update-rc.d -f clamav-daemon remove
update-rc.d -f clamav-freshclam remove
update-rc.d -f amavis remove

lunedì 25 agosto 2014

sed: sostituire tutti gli spazi a inizio riga con un altro carattere

Se vogliamo sostituire, ad esempio, tutti gli spazi a inizio riga con il carattere underscore ('_'), possiamo usare questo comando:

sed ':a;s/^\([[:space:]]*\)[[:space:]]/\1_/;ta' file

Se vogliamo mantenere l'indentazione di un blocco di codice in formato testo dopo averlo messo su un server http possiamo sostituire gli spazi iniziali con il codice HTML corrispondente allo spazio:

 


sed ':a;s/^\([[:space:]]*\)[[:space:]]/\1 /;ta' file

giovedì 21 agosto 2014

Linux: conversione da WAV a MP3

Installiamo il software necessario

sudo apt-get install lame

Spostiamoci nella cartella contenente i file .wav da convertire e lanciamo il comando seguente:

for f in *.wav; do lame -V 1 "$f" "${f%.wav}.mp3"; done