giovedì 31 gennaio 2008

Il poltergeist e' ancora tra noi...


Vi espongo questo simpatico esercizio di stile che mi sta facendo
diventare matto e che ho gia' esposto anzitempo a diverse persone che non hanno potuto che confermare la presenza di un poltergeist.

Ufficio A

Router ADSL R1 (dhcp server) (10.0.0.1)
Switch
PC1 (10.0.0.3)
Access Point A1 (WEP) (10.0.0.2)
Access Point A2 (wifi bridge) (10.0.0.4)

Ufficio B

Access Point B1 (wifi bridge) (10.0.0.5)
Access Point B2 (WPA-PSK) (10.0.0.6)
Access Point B3 (WPA-PSK) (10.0.0.7)
Switch
PC2 (dhcp)
PC3 (dhcp)
PC4 (dhcp)

I due uffici sono collegati tra loro tramite il bridge wireless A2-B1
Il link e' stabile e mi consente di scaricare da internet all'ufficio B a ben 500 KB/s (massimo raggiungibile dall'ADSL dell'ufficio A)

PC2 e' un Toshiba Satellite M70-166, Ubuntu Gutsy 7.10, wicd 1.4.1,
scheda wifi ipw2200.

Il firmware di B2 e'quello di fabbrica
Il firmware di B3 e'quello piu' aggiornato disponibile in rete

Capita abbastanza spesso che PC2 non veda piu' R1:

- lo conosce perche' R1 e' nella tabella arp
- non lo pinga
- non esce su internet

In compenso PC2 riesce a pingare e dialogare con qualsiasi device IP presente sulla rete (sia wireless che cablata)

Il problema si verifica sia che PC2 sia agganciato a B2 che ha B3

Il problema non sembra (ma va a sapere) imputabile a R1 perche', mentre accade tutto questo, gli altri PC escono tranquillamente.

Prima che cominci a pensare a una operazione di mobbing elettronico nei confronti di PC2, qualcuno ha quache suggerimento?

9 commenti:

spider ha detto...

Partendo dal presupposto che non sono espertissimo, prendi queste mie opinioni come tali... Potrebbe essere che sul pc2 hai installato un server apache e che abbia, per esempio un indirizzo IP uguale a quello di R1 e quindi vada in confusione...
Spero di esserti stato utile e di non aver detto una castroneria, se così fosse sono contento se mi arrivano critiche, costruttive ovviamente.
Buon Lavoro

Francesco Conti (Mad Moose) ha detto...

Escluso, gli IP address sono corretti su tutte le device presenti in rete.

Mi sa che e' il momento di accendere lo sniffatore e vedere cosa sta succedendo sulla rete.

Pasquale ha detto...

è più di un mese che io non riesco a buttare fuori n'altro fantasma...
http://forum.ubuntu-it.org/index.php?topic=153519.0

se sei bravino magari puoi darmi qualche consiglio :P io leggendo il tuo... wifi... switch.. mi confondo già con le parole XD

Francesco Conti (Mad Moose) ha detto...

uhhhmmmm....pare che il mio poltergeist e il tuo fantasma vadano a braccetto....magari si scrivono pure qualche mail.

I tuoi pc sono collegati al router con i cavi o in wireless?

Pasquale ha detto...

solo cavi! ethernet, niente usb

Francesco Conti (Mad Moose) ha detto...

Pasquale, forse l'ho beccato!!!!

Prova a vedere se hai ipv6 attivo:

ip a | grep inet6

se ti esce qualche linea significa che e' attivo.

Disabilitalo inserendo questa linea in /etc/modprobe.d/blacklist:

blacklist ipv6

poi bisogna modificare anche il file /etc/modprobe.d/aliases (cerca su google le modifiche con "ubuntu disable ipv6")

poi reboot

riprova

ip a | grep inet6

ora non ti deve dare nulla.

Vedi se ora le macchine si pingano

Pasquale ha detto...

ipv6 ce l'ho disabilitato da tempo :( a quanto pare non è questo.. ho controllato il file blacklist e aliases.. sono già settati correttamente.

Francesco Conti (Mad Moose) ha detto...

Porka puzzola.....

Io ancora devo provare sul mio PC dall'ufficio 2. Comunque il problema del ping al router e' successo stamattina sul computer di mia moglie (HP nx6110 con Ubuntu 7.04) collegato da Ufficio 1.

Quindi:

- non dipende da wpa2-psk (qui c'e' WEP)
- non dipende strettamente da Gutsy
- non dipende dalla scheda ipw2200
- non dipende dal mio computer
- Dipende da Ubuntu
- Per ora si e' verificato solo su wifi da me e su cablato da te.

Andiamo avanti con la caccia....chiamate Milingo!!!

Francesco Conti (Mad Moose) ha detto...

Confermo che ipv6 e' innocente (almeno nel mio caso)....era gia' disabilitato ;-)