giovedì 13 marzo 2014

ISPConfig 3: impostare un sottodominio in una sottodirectory della root del dominio principale

Esempio:
abbiamo gia' impostato il sito example.com in /var/www/webX/clientY/web

Vogliamo impostare il sottodominio subdomain.example.com nella cartella /var/www/webX/clientY/web/subdomain

La cosa potrebbe essere gestita dal pannello (Siti->Siti->Sottodomini) pero' un bug di ispconfig (pare risolto nelle ultime versioni ma non ne ho conferma) non consente di gestire correttamente i sottodomini in sottodirectory se si utilizza PHP-FPM.

Il problema si risolve gestendo la cosa da Siti->Siti->example.com->Opzioni.

Bisogna inserire nel box Apache directives:

ServerAlias subdomain.example.com
ServerAlias www.subdomain.example.com

RewriteEngine on
                RewriteCond %{HTTP_HOST}   ^subdomain\.example\.com$ [NC]
                RewriteCond %{REQUEST_URI} !^/webdav/
                RewriteCond %{REQUEST_URI} !^/php5-fcgi/
                RewriteCond %{REQUEST_URI} !^/subdomain/
                RewriteRule   ^/(.*)$ /subdomain/$1  [L]
                RewriteCond %{HTTP_HOST}   ^www\.subdomain\.example\.com$ [NC]
                RewriteCond %{REQUEST_URI} !^/webdav/
                RewriteCond %{REQUEST_URI} !^/php5-fcgi/
                RewriteCond %{REQUEST_URI} !^/subdomain/
                RewriteRule   ^/(.*)$ /subdomain/$1  [L]

e salvare. Dopo circa un minuto potrete provare la nuova configurazione.

N.B.: le due righe RewriteCond %{REQUEST_URI} !^/php5-fcgi/ sono necessarie solo per l'utilizzo con PHP-FPM 

1 commento:

Matteo Pucci ha detto...

Salve sono Matteo e leggo questo nel 2017, il problema ispconfig non crea sottodomini da pannello ancora non mi sembra sia stato risolto e vero?
Leggo qui questa soluzione è ancora valida ?
Se si potresti dirmi esattamente dove far la modifica il percorso preciso perchè non lo capisco.
Grazie del tuo tempo.
Matteo